MENSA SERALE DI SOLIDARIETà

DUE PAROLE CHIAVE: CENA TRA AMICI

 Il calore di un pasto, il valore di una cena insieme

Dal 2000, tutte le sere dell’anno, i nostri volontari offrono un pasto caldo alle persone che a Como si trovano in situazione di povertà e marginalità sociale.

La pandemia di coronavirus ha purtroppo comportato dei dolorosi ma necessari cambiamenti nell’erogazione del servizio: fino alla primavera di quest’anno 2020, la cena veniva preparata e servita nei locali della mensa intitolata a Don Guanella e attualmente questa sede è utilizzata per la sola preparazione di sacchetti.

Incroci - Mensa serale

Immutato è però lo spirito e l’attenzione dedicata al servizio che è il frutto di un ampia collaborazione. Accanto ed insieme a noi Suor Maria Bianchetti, referente delle Figlie di Santa Maria della Provvidenza, gestisce la cucina con l’aiuto delle due cuoche. Il supermercato Coop di Rebbio, Siti-Cibo, tanti negozianti, parrocchie e cittadini donano gli “ingredienti” senza i quali ciò che facciamo non sarebbe possibile.

Dall’8 gennaio 2021 il sogno di una nuova mensa è cominciato a diventare realtà, con la distribuzione dei sacchetti in “Casa Nazareth”, nella nuova sede che è stata affidata dalla Congregazione delle Suore Adoratrici del Santissimo Sacramento alla Diocesi di Como.

Insieme a Fondazione Caritas, Casa della Missione di Como e Casa Vincenziana Onlus stiamo lavorando per una mensa unica: il futuro prossimo prevede la realizzazione di una vera e propria mensa diurna e serale con cucina e spazi accoglienti all’interno della casa e la possibilità di vivere anche il bellissimo giardino con i nostri ospiti.

Il cibo è un bisogno primario dell’uomo e crediamo sia un diritto fondamentale per tutti, soprattutto in una società evoluta e ricca come la nostra. Poterlo consumare in un luogo caldo e accogliente consente di trasformare la soddisfazione di un bisogno primario in un’occasione di conoscenza e dialogo tra le persone, uno strumento di contrasto all’esclusione sociale. Confidiamo che il 2021 sia foriero di buone notizie in proposito e si possa tornare ad offrire il servizio in cui crediamo.

I nostri  obiettivi  sono:

  • soddisfare il bisogno primario del cibo
  • promuovere l’incontro e la relazione con e tra le persone
  • diffondere e promuovere una cultura basata sui valori di solidarietà, multiculturalità, giustizia e pace.

Se anche tu sei animato dagli stessi valori e hai una sera libera, unisciti a noi.  Il tuo aiuto sarà prezioso.

Nel 2020 avremmo voluto ricordare diversamente i 20 anni di vita dell’Associazione Incroci, ma così è!

Allora vogliamo offrire a tutti lo scritto di una volontaria e una brochure che ci presenta, con un grazie speciale a Chiara Gini, Stefania Borghi, Davide Ciucci, Mauro Oricchio, Roberto Acerbis, Andrea Taborelli, Marco Martinelli (ex presidenti dell’associazione), a Don Roberto e alle centinaia di volontari che hanno messo – e ancora mettono – il loro impegno, la loro forza e il loro entusiasmo per mantenere viva la Mensa serale di solidarietà.

“La memoria non è ciò che ricordiamo, ma ciò che ci ricorda.
La memoria è un presente che non finisce mai di passare.

Octavio Paz

Dove e Quando ?

Info & Contatti


Scopri tutti i progetti di Vicini di Strada e degli altri servizi della rete